Charles Dickens è uno scrittore inglese , noto al grande pubblico come autore di romanzi famosi , quali David Copperfield e Oliver Twist . L'umanità da Lui descritta è varia, multiforme ma ben individualizzata. I personaggi, pur inseriti nella vita quotidiana, si muovono presto in un'atmosfera propria, da cui scaturiscono divagazioni fantastiche ed anche esistenziali. E' il caso di Scrooge, scontroso artigiano e protagonista del “Canto di Natale”, che, alla vigilia di detta Festività, nella fumosa Londra del 1800 riesamina, in un clima surreale, la propria vita passata, fra ricordi e presentimenti di un futuro altrettanto fosco……. allorché scocca una scintilla! Si può dire che la vicenda di Scrooge sia tipica di ognuno di noi, assillati come si è dal rimpianto per ciò che è passato, ma anche dalla speranza di un futuro migliore. Ai bravi lettori de l'“Accademia delle Forchette” di Forlì - già collaudati da numerosi interventi teatrali - il compito di rendere le angosce del personaggio alla luce delle ombre del passato. Al Coro “Casa della Carità” quello di ricreare con i canti l'atmosfera natalizia come sfondo alle vicende di Scrooge ed al vociare del mondo che lo circonda.

 

Torna alla HOME PAGE
Torna alla pagina precedente